Cornetti vegan fatti in casa al cioccolato senza lievito: come preparali in un attimo

cornetti vegan che prepareremo oggi rientrano all’interno di quella serie di ricette che devi saper fare per forza, sopratutto in questo caso poi, che la ricetta oltre che essere buonissima, è anche molto facile.

Quelli che prepareremo altro non sono che i classici mini cornetti che di solito è possibile trovare nelle vetrinette dei bar, accanto ai cornetti dalle dimensioni “normali“.

Preparare i cornetti fatti in casa senza lievito? Semplicissimo, scopri come!

Come già accennato nel paragrafo precedente, questi mini cornetti al cioccolato sono presenti di solito all’interno di bar e pasticcerie, come alternativa al classico cornetto più grande che conosciamo tutti.

Certo è possibile trovarli, ma non è detto che siano cornetti vegani, infatti oltre ad essere già molto difficile trovare i cornetti vegan, figuriamoci quelli più piccoli.

Ovviamente è da tenere in considerazione che ad oggi molti locali si stanno “adeguando”, offrendo la possibilità, anche ai vegani, di fare tranquillamente colazione al bar.

Ma a parte la disponibilità o meno dei cornetti vegani nei bar o nelle pasticcerie, torniamo alla ricetta di oggi, nella quale scoprirai i motivi per cui devi imparare la ricetta dei cornetti vegani senza lievito.

Di seguito ti ho elencato qualche vantaggio della ricetta dei cornetti al cioccolato fatti in casa senza lievito:

  • Prepararti preventivamente i cornetti in modo rapido e veloce.
  • Non dovrai aspettare i tempi lunghi di lievitazione.
  • Potrai congelarli e cuocerli in un secondo momento.
  • Sono estremamente buoni.

cornetti fatti in casa

Perché i cornetti senza lievito?

La ricetta dei cornetti è senza lievito per tanti motivi, primo tra tutti, ma anche il più importante è il tempo lungo di preparazione richiesto per la variante “lievitata” dei cornetti, certo non sto qui a dire che questi siano migliori di quelli, o viceversa, ma evidenzio solo il fatto che, per preparare questi cornetti, non dovrai star li a perdere una mezza giornata.

(Anche se devo confessarti che ho preparato anche quelli normali, leggi la ricetta qui.)

Ti faccio un esempio

Immagina di essere su questa pagina perché hai trovato la ricetta dei cornetti vegani e leggendo la ricetta, ti vien voglia di prepararli subito, ma purtroppo si presentano i seguenti problemi:

  1. L’impasto deve lievitare almeno 2 ore, ribadisco almeno 2 ore
  2. Devi lavorare l’impasto almeno per 2 volte per ottenere un risultato decente
  3. Per mangiarli devi pensarci il giorno prima 😱

Quindi in conclusione posso affermare che:

Rimosso il lievito, rimossi i problemi e con 1 oretta scarsa di preparazione e cottura otterrai subito dei buonissimi cornetti fatti in casa vegani.

Cornetti fatti in casa al cioccolato e vegani… Serve altro?

Ganache al cioccolato veganNo! Infatti grazie a alla ricetta dei cornetti, scoprirai non solo come preparare i cornetti fatti in casa vegani senza lievito, ma scoprirai anche come preparare la farcitura al cioccolato grazie alla ricetta della ganache al cioccolato.

 


Ma aspetta solo un attimo!

Prima di iniziare con la ricetta, ma sopratutto se è la prima volta che sei su SfizioVeg, ti suggerisco di iscriverti alla newsletter. Potrebbe sembrarti un cosa da poco, ma l’iscrizione ti permetterà di ricevere, in modo del tutto gratuito consigli e news sulla cucina vegan, e soprattutto tanti contenuti riservati solo agli iscritti.

Clicca qui per saperne di più >>

Cornetti al cioccolato fatti in casa
Ricetta cornetti vegan integrali al cioccolato


Preparazione: 30 Minuti  |  Cottura: 10 Minuti  |  Porzioni: 4  |  Difficoltà: Media


Ingredienti

Per 4 cornetti vegan di media dimensione oppure 8 mini cornetti

  • 80 g Farina integrale
  • 110 g Farina di Farro Integrale
  • 20 g Maizena
  • 80g Acqua
  • 50 g Olio
  • 40 g Zucchero di Canna
  • 1 Cucchiaino di Cannella in polvere
  • Ganache al cioccolato vegan

Preparazione 

  1. Sciogli lo zucchero nell’acqua insieme con l‘olio e la cannella.
  2. Versa in una planetaria le farine setacciate e inizia a impastare tutto aggiungendo poco alla volta tutti i liquidi nel composto.
  3. Lavora almeno per 10 minuti il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio che dovrà riposare per almeno un quarto d’ora in frigorifero.
  4. Nel frattempo prepara la ganache al cioccolato vegan per la farcitura.
  5. Trascorso il tempo necessario, versa l’impasto su di una spianatoia e aiutandotii con un matterello cerca di creare disco con uno spessore di circa 3-4 millimetri.

Diamo forma ai cornetti vegan

  1. Dividi con un coltello il disco ottenuto in otto parti uguali.
  2. Spennella i bordi dei cornetti vegan con un pò di acqua in modo far aderire per bene l’impasto una volta arrotolati.
  3. Versa con un cucchiaino il ripieno sulla base del triangolo, facendo attenzione a non esagerare con la quantità e inizia ad avvolgere i cornetti su loro stessi procedendo dalla base verso la punta del triangolo.
  4. Ripeti il procedimento per tutti i cornetti e infine dai una spennellata d’acqua sulla superficie e cospargi con dello zucchero.
  5. Cuoci in forno per circa 10 minuti a 180° gradi, attivando inoltre la funzione “grill” durante l’ultimo minuto di cottura per ottenere una superficie caramellata.

Consiglio

Puoi conservare i cornetti fatti in casa al massimo per 3 giorni dopo la cottura, se ci riesci 😜! Altrimenti puoi anche congelarli all’interno di un sacchetto per alimenti chiuso ermeticamente e cuocerli in forno in un secondo momento.

Spero che la ricetta dei cornetti senza lievito ti sia piaciuta e che per ringraziarmi la condividerai sul tuo social network preferito, inoltre, volevo ricordarti che se hai qualche dubbio sulla preparazione della ricetta, non esitare a scriverlo nei commenti, sarò ben lieto di aiutarti.

A presto!


Strumenti utili per la ricetta

Invito esclusivo per i lettori di SfizioVeg

UNISCITI SUBITO
 AL GRUPPO PRIVATO 

Entra a far parte del nostro gruppo privato ricco di informazioni e consigli
per prepare le migliori ricette vegane 
ENTRA ORA!
Non ti preoccupare, è assolutamente gratis.

Mirko

Ciao, il mio nome è Mirko, ho creato il blog SfizioVeg per unire le mie passioni più grandi: la cucina e la fotografia. Non mi definisco un certo professionista, ma cerco di sfruttare al massimo le mie umili competenze culinarie per preparare dei piatti unici e golosi che fotografo con la mia reflex.

Scopri le altre ricette



Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Invito esclusivo per i lettori di SfizioVeg

UNISCITI SUBITO
 AL GRUPPO PRIVATO 

Entra a far parte del nostro gruppo privato ricco di informazioni e consigli
per prepare le migliori ricette vegane 
ENTRA ORA!
Non ti preoccupare, è assolutamente gratis.