Vellutata di avocado semplicissima

Vuoi prepare la vellutata di avocado, ma pensi che sia difficile e richieda molto tempo?

Aspetta un’attimo e continua a leggere!

Immagina 1 avocado, un pò d’acqua e qualche spezia. Frulla tutto! Pronta!!

Preparare la vellutata di avocado è più facile a farsi  che a dirsi. Si! Proprio così!

Non ho ad oggi trovato e preparato una ricetta così “complessa” ma tanto semplice, dal gusto delicato e anche “soffice” (se cosi si può definire), come la vellutata di avocado.

In cucina, non è necessario essere dei cuochi eccellenti per preparare delle gustose pietanze, ma basta un pò di fantasia, e tanta voglia di sperimentare nuovi sapori, e nuove combinazioni.

Giusto per citare un esempio:

Per preparare la ricetta della Ganache al cioccolato vegan, non è necessario che tu sia un “master chef”, ma basta seguire dei pochi e semplici passaggi, per ottenere un crema al cioccolato veramente fantastica.


Ingredienti

  • 1 Avocado ben maturo
  • Mezzo bicchiere di acqua
  • Sale
  • Pepe Nero
  • Succo Mezzo Limone

Vellutata di avocadoPreparazione

  1. La preparazione della vellutata di avocado come già accennato è semplicissima, basterà infatti unire tutti gli ingredienti in un frullatore e lavorarli al massimo della potenza per qualche minuto.
  2. Se gradisci una vellutata di avocado ancor più liquida, puoi aggiungere dell’acqua, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

La vellutata di avocado può essere utilizzata come salsa per condire la pasta, guarnire una piadina o semplicemente essere spalmata su una fetta di pane tostata, buonissima durante un aperitivo o un delicato antipasto.


Se non hai un frullatore non posso far altro che consigliarti questo della g3 Ferrari, veramente un ottimo frullatore per la sua categoria.

  • Frullatore da 600 W
  • Bicchiere in vetro da 1.5 litri
  • 2 Velocità e pulse
  • 6 Lame frantuma ghiaccio.

Compralo dubito

Mirko

Ciao, il mio nome è Mirko, ho creato il blog SfizioVeg per unire le mie passioni più grandi: la cucina e la fotografia. Non mi definisco un certo professionista, ma cerco di sfruttare al massimo le mie umili competenze culinarie per preparare dei piatti unici e golosi che fotografo con la mia reflex.

Scopri le altre ricette



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.