Muffin vegani alla liquirizia con cioccolato

I muffin alla liquirizia sono incredibilmente buoni e anche tu se come me, adori il gusto forte della liquirizia, ti garantisco di procurarti tutti gli ingredienti perché questa ricetta fa proprio al caso tuo.

Scopri la ricetta vegan dei muffin alla liquirizia e cioccolato

In questa ricetta lo straordinario e inconfondibile retrogusto amaro della liquirizia unito a quello del cioccolato ti garantirà un mix di sapori che con qualche probabilità non hai mai assaggiato, riuscendo ad ottenere dei muffin dal sapore molto ricercato e particolare.

Muffin vegani alla liquirizia e cioccolato

Ricetta muffin vegani alla liquirizia con cioccolato


Preparazione: 10 Minuti  |  Cottura: 20 Minuti  |  Porzioni: 12 Muffin  |  Difficoltà: Facile


Ingredienti

  • 240 g Farina integrale
  • 200 g Acqua
  • 100 g Olio di semi
  • 120 g Zucchero di canna
  • 1 Bustina di lievito per dolci
  • 4 Cucchiaini di Polvere di Liquirizia ( circa 20 g )
  • 100 g di Scaglie di Cioccolato o in alternativa le semplici gocce di cioccolato

Preparazione

  1. Versa all’interno di una ciotola la farina setacciata, lo zucchero di canna e la polvere di liquirizia.
  2. Aggiungi la bustina di lievito per dolci e dai una leggera mescolata con una frusta.
  3. A questo punto versa l’acqua e l’olio di semi all’interno della ciotola e continua a mescolare.
  4. Mescola per bene il composto con la frusta per qualche minuto, fino ad ottenere una crema densa e vellutata.
  5. Aggiungi le gocce di cioccolato e mescola nuovamente per qualche secondo.
  6. Disponi all’interno dello stampo per muffin dei pirottini di carta e inizia a versare a loro interno il composto preparato.
  7. Completa tutti i pirottini e cuoci i muffin alla liquirizia in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti.
  8. Una volta cotti, lasciali raffreddare nel forno spento e con lo sportello aperto.

Prima di toglierli dal forno ti consiglio di verificare comunque la cottura, utilizzando uno stuzzicadenti, accertandoti che l’interno sia ben asciutto altrimenti lasciali cuocere per altri 5 minuti.

Spero che la ricetta ti sia piaciuta e che la condividerai con i tuoi amici sul tuo social network preferito.

Inoltre se hai qualche dubbio sulla preparazione di questa ricetta, non esitare a scriverlo nei commenti, sarò lieto di aiutarti.

Invito esclusivo per i lettori di SfizioVeg

UNISCITI SUBITO
 AL GRUPPO PRIVATO 

Entra a far parte del nostro gruppo privato ricco di informazioni e consigli
per prepare le migliori ricette vegane 
ENTRA ORA!
Non ti preoccupare, è assolutamente gratis.

Mirko

Ciao, il mio nome è Mirko, ho creato il blog SfizioVeg per unire le mie passioni più grandi: la cucina e la fotografia. Non mi definisco un certo professionista, ma cerco di sfruttare al massimo le mie umili competenze culinarie per preparare dei piatti unici e golosi che fotografo con la mia reflex.

Scopri le altre ricette



Lascia un commento

Invito esclusivo per i lettori di SfizioVeg

UNISCITI SUBITO
 AL GRUPPO PRIVATO 

Entra a far parte del nostro gruppo privato ricco di informazioni e consigli
per prepare le migliori ricette vegane 
ENTRA ORA!
Non ti preoccupare, è assolutamente gratis.