Chiacchiere di carnevale vegan: la ricetta perfetta

Con la ricetta che ti presento oggi scoprirai come preparare delle fantastiche chiacchiere di carnevale dal sapore unico e croccanti al punto giusto, e senza utilizzare nessun ingrediente di origine animale.

Scopri come preparare le chiacchiere di carnevale vegan

Con la ricetta vegana che ti presento oggi, riuscirai a preparare delle tradizionali e gustose chiacchiere di carnevale senza burro e senza uova, che nulla hanno da invidiare alla loro classica ricetta non vegana.

Sai all’inizio, anche io ero un pò scettico sul risultato della ricetta, ma alla fine, dopo aver preparato e sopratutto dopo aver assaggiato la prima “chiacchiera“, sono rimasto veramente soddisfatto, sia per il gusto estremamente buono, ma sopratutto dalla friabilità che ero riuscito ad ottenere grazie a questa ricetta.

Posso dire che mi sembrava quasi di mangiare delle chiacchiere di carnevale preparate con i burro e le uova, ed invece, quelle che stavo gustando erano delle vere e proprie chiacchiere di carnevale vegane, molto più etiche e secondo il mio parere anche più buone di quelle “classiche”.

Chiacchiere di carnevale vegan

Ma cosa sono le chiacchiere di carnevale?

Secondo alcuni storici le chiacchiere venivano già preparate durante i “Saturnali” ossia l’odierno carnevale in epoca romana, allora venivano fritte nel grasso del maiale e per poi essere servite alla folla che festeggiava per le via del paese.

La tradizione delle chiacchiere per festeggiare il carnevale ha quindi percorso molti anni, fino ad arrivare ai giorni nostri, portandosi dietro con se, anche gli ingredienti, che nel tempo sono rimasti pressoché uguali a quelli utilizzati in epoca romana.

Tranne che in questo caso, con la variante vegana delle chiacchiere di carnevale, nel quale troviamo ingredienti semplici e naturali che permettono di preparare una ricetta perfetta,  senza trascurarne il gusto o la fragranza croccante tipica di questo dolce tipico di carnevale.


👉🏻 Un ultimo consiglio se prepari le chiacchiere vegan al forno

E’ quello di utilizzare tappetini da forno in siliconequesti comodissimi tappetini da forno in silicone.

Grazie ai tappetini in silicone non dovrai più sprecare carta forno, e potrai cuocere delle buonissime chiacchiere vegan al forno.

 Comprali subito


Ricetta chiacchiere di carnevale vegane


Preparazione: 15 Minuti  |  Cottura: 5 Minuti  |  Porzioni: 10  |  Difficoltà: Media


Ingredienti

  • 320 g Farina 0
  • 60 g di zucchero di canna integrale
  • 30 g di olio di semi di mais
  • 150 ml di acqua
  • Un Pizzico di bicarbonato

Preparazione

  1. Per prima cosa in un contenitore unisci e mescola per bene l’olio, l’acqua e lo zucchero.
  2. In un’altra ciotola versa la farina setacciata con un pizzico di bicarbonato.
  3. Versa poco a poco la parte liquida all’interno della ciotola con la farina, e con l’aiuto di un cucchiaio inizia a mescolare.
  4. Quando la farina sarà assorbita del tutto, continua a impastare con le mani fino ad ottenere una impasto morbido, dalla superficie liscia e omogenea.
  5. Dividi l’impasto delle chiacchiere vegan in 4 panetti e inizia a lavorarli su una spianatoia cosparsa di farina con un matterello.
  6. Forma degli strati d’impasto molto sottili, di circa 3 millimetri.
  7. Con l’aiuto di un coltellino o della rotella taglia pasta forma delle piccole strisce di circa 3×6 centimetri.
  8. Avvolgi o ripiega su se stesse le strisce d’impasto cercando di creare delle forme irregolari.
  9. Friggi le chiacchiere di carnevale in abbondante olio di semi rigirandole fin quando la superfice non risulterà bella dorata, in alternativa potranno essere cotte in forno a 140° per circa 8 minuti.

Consigli

Lascia raffreddare le chiacchiere e rendile ancora più dolci cospargendole con del semplice zucchero a velo, oppure, in alternativa, puoi sciogliere a bagnomaria due cubetti di cioccolato fondente, decorare le chiacchiere di carnevale con il cioccolato fuso la loro superficie.

Chiacchiere di carnevale cioccolato

Ora non resta altro che condividere la ricetta sul tuo social network preferito e iscriverti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità in cucina

Inoltre se hai qualche dubbio sulla preparazione della ricetta, non esitare a scriverlo nei commenti, sarò felicissimo di aiutarti.

Invito esclusivo per i lettori di SfizioVeg

UNISCITI SUBITO
 AL GRUPPO PRIVATO 

Entra a far parte del nostro gruppo privato ricco di informazioni e consigli
per prepare le migliori ricette vegane 
ENTRA ORA!
Non ti preoccupare, è assolutamente gratis.

Mirko

Ciao, il mio nome è Mirko, ho creato il blog SfizioVeg per unire le mie passioni più grandi: la cucina e la fotografia. Non mi definisco un certo professionista, ma cerco di sfruttare al massimo le mie umili competenze culinarie per preparare dei piatti unici e golosi che fotografo con la mia reflex.

Scopri le altre ricette



Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Invito esclusivo per i lettori di SfizioVeg

UNISCITI SUBITO
 AL GRUPPO PRIVATO 

Entra a far parte del nostro gruppo privato ricco di informazioni e consigli
per prepare le migliori ricette vegane 
ENTRA ORA!
Non ti preoccupare, è assolutamente gratis.