Chiacchiere di carnevale vegane: la ricetta perfetta

Goditi le semplici chiacchiere vegane durante i festeggiamenti di Carnevale! La ricetta dettagliata spiega come preparare questi deliziosi dolcetti senza prodotti di origine animale. Iniziamo!

Scopri come preparare le chiacchiere di carnevale vegane

Con questa ricetta riuscirai a preparare delle tradizionali e gustose chiacchiere di carnevale senza utilizzare burro e senza utilizzare le uova, riuscendo comunque a mantenere il giusto grado di friabilità e croccantezza tipico di questi dolci tipici.

Le chiacchiere senza uova sono infatti un’ottima opzione per chi vuole gustare questa deliziosa dolcezza senza utilizzare le uova. Esistono numerose ricette per prepararle ma questa ti garantisco che le renderà friabili e croccanti come le chiacchiere tradizionali.

Sai all’inizio, anche io ero un pò scettico sul risultato della ricetta, ma alla fine, dopo aver preparato, ma sopratutto, dopo aver assaggiato la prima “chiacchiera“, sono rimasto veramente soddisfatto del risultato, sia per il gusto estremamente buono e sia dalla friabilità che ero riuscito ad ottenere grazie a questa ricetta.

Ma cosa sono le chiacchiere di carnevale?

Secondo alcuni storici le chiacchiere venivano già preparate durante i “Saturnali”, l’odierno carnevale in epoca romana, a quei tempi venivano fritte nel grasso del maiale e venivano omaggiate alla folla che festeggiava per le via del paese.

La tradizione delle chiacchiere per festeggiare il carnevale ha quindi attraversato molti anni, fino ad arrivare ai giorni nostri portandosi dietro, purtroppo, anche gli ingredienti, che nel tempo sono rimasti pressoché uguali a quelli utilizzati in epoca romana.

Qual è la ricetta per le chiacchiere perfette?

Dipende dai gusti, dalle tradizioni e dalle regioni. Ad esempio, le chiacchiere napoletane sono note per essere fritte e condite con zucchero a velo, mentre quelle siciliane sono spesso salate e farcite con ingredienti come capperi e olive.

Come si prepara la ricetta tradizionale per le chiacchiere di carnevale?

In genere, si utilizzano farina, uova, zucchero, burro e vino bianco per creare un impasto morbido e elastico. Una volta steso, l’impasto viene tagliato in strisce e fritto in olio bollente fino a quando non assume un bel colore dorato.

Con la variante vegana delle chiacchiere di carnevale, troviamo ingredienti semplici e naturali non di derivazione animale, che permettono di preparare una buonissima ricetta senza rinunciare al gusto e alla croccantezza tipica di questo dolce di carnevale.

Come si preparano le chiacchiere al forno?

Se preferite una versione più leggera, potete optare per le chiacchiere al forno senza uova. Questa ricetta ti permette infatti di preparare le chiacchiere in maniera alternativa, cuocendole in forno anziché friggerle in olio. Questa versione più leggera non compromette assolutamente il gusto tipico delle chiacchiere.


👉🏻 Se prepari le chiacchiere vegane al forno

Ti consiglio di utilizzare questi comodissimi tappetini da forno in silicone.

Grazie ai tappetini in silicone non dovrai più sprecare carta forno,e potrai cuocere delle buonissime chiacchiere vegane al forno.

chiacchiere senza uova

Ricetta chiacchiere di carnevale vegane senza uova

Finalmente la ricetta perfetta per preparare le chiacchiere di carnevale vegane senza uova super croccanti.
Preparazione40 minuti
Cottura10 minuti
Tempo totale50 minuti
Porzioni : 6

Ingredienti

  • 250 g Farina tipo 0
  • 25 g Zucchero
  • 40 g Olio di oliva
  • 80 g Acqua
  • 30 g Grappa bianca (vino bianco, vermouth)
  • 1 Pizzico Sale
  • Scorza di arancia

Preparazione

  • Inizia versando la farina setacciata in un contenitore, e unisci lo zucchero.
  • Aggiungi un pizzico di sale per bilanciare i sapori e creare un mix perfetto di gusto e sapore.
  • Aggiungi la scorza di arancia.
  • Adesso è il momento di aggiungere l’acqua, l’olio di oliva e la grappa. Eventualmente puoi utilizzare anche il vino bianco o il vermouth, il risultato sarà comunque buonissimo.
  • Mescola delicatamente con l’aiuto di un cucchiaio gli ingredienti, facendoli amalgamare per bene tra di loro
  • Trasferisci l’impasto su una spianatoia e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto morbido, dalla superficie liscia e omogenea.

Dai forma alle chiacchiere

  • Su un piano di lavoro spolverato di farina, dividi l’impasto in quattro panetti.
  • Con l’aiuto di un matterello o della macchina per stendere la pasta, crea degli strati di impasto molto sottili, di circa 2-3 millimetri di spessore.
  • ricetta chiacchiere
    A questo punto, puoi tagliare la pasta in piccoli rettangoli utilizzando un coltellino o una rotella taglia-pasta.
  • Se i tuoi rettangoli non sono perfetti, non preoccuparti: le chiacchiere saranno comunque deliziose.

Friggere le chiacchiere.

  • Riscalda abbondante olio di semi in una padella e, quando sarà ben caldo, immergi le chiacchiere nell’olio.
  • Gira le chiacchiere su entrambi i lati finché non risulteranno dorate e croccanti.
  • Quando saranno cotte trasferiscile in un recipiente con della carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.
  • Fai raffreddare le chiacchiere e cospargile di zucchero a velo.

Chiacchiere al forno

  • Se vuoi gustare delle chiacchiere leggere e croccanti, puoi optare per la cottura al forno anziché friggerle in olio
  • Disponi le chiacchiere su una teglia e cuocile a 180 gradi per circa 8-10 minuti, fino a quando non risulteranno belle dorate e fragranti.
  • Fai raffreddare le chiacchiere e cospargile con lo zucchero a velo.

In conclusione, le chiacchiere sono una deliziosa tradizione di carnevale che può essere personalizzata in numerosi modi. Se sei alla ricerca di una versione vegana, senza uova o al forno, o se vuoi solamente sperimentare nuovi ingredienti, troverai sempre una ricetta per la chiacchiera che soddisferà i tuoi gusti.

Fammi sapere nei commenti se la ricetta ti è piaciuta. Inoltre, se hai qualche dubbio sulla preparazione della ricetta, sarò felicissimo di aiutarti.

instagram

Ti è piaciuto questo post?

Fammelo sapere nei commenti.


Tortino al cioccolato con cuore morbido senza uova

           

Pasta con cavolo rosso cremosa e piccante

Commenta la ricetta

Lascia un commento

*




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.