Gnocchi senza patate e senza uova con farina di farro

La ricetta degli gnocchi senza patate ma soprattutto senza uova è una di quelle ricette che devi assolutamente sperimentare in cucina e che ti garantisco, non ti pentirai affatto di averla provata.

Come preparare gli gnocchi senza patate e senza uova dal risultato garantito

Uno delle cose fondamentali che devi sapere prima di preparare questa ricetta è che non riuscirai più a farne a meno, grazie infatti alla semplicità di preparazione ottenuta, utilizzando solo 3 ingredienti miscelati tra loro (ed ho considerato anche il sale 😂) questi gnocchi diventeranno sicuramente uno dei tuoi piatti preferiti.

Gnocchi senza uova

Come sono fatti gli gnocchi senza patate e senza uova?

Semplice! Soltanto con acqua e farina di farro, si perché questa variante della ricetta, oltre ad non utilizzare gli ingredienti già citati, non utilizza nemmeno la classica farina di grano, questa sostituzione rende la ricetta degli gnocchi ancora più buona rispetto a quella classica nel quale sono previste le patate.

E le uova?

Non servono 😂! 

Gnocchi senza patate e senza uova con farina di farro

Ricetta gnocchi senza patate e senza uova con farina di farro


Preparazione: 10 Minuti  |  Cottura: 5 Minuti  |  Porzioni: 2  |  Difficolta: Facile


Ingredienti

  • 300 g Farina di Farro Integrale
  • 150 g Acqua
  • 5 g Sale rosa

Preparazione

  1. In una planetaria versa l’acqua con il sale e versa all’interno la farina, poco per volta.
  2. Impasta per almeno 5 minuti finché il composto non apparirà omogeneo e senza grumi.
  3. A questo punto continua a lavorare il composto su di una spianatoia cosparsa di farina.
  4. Forma dei piccoli cordoni dal diametro di circa 1 centimetro e mezzo.
  5. Tagliati il cordone in piccoli tocchetti dalla lunghezza di circa 2 centimetri.
  6. Per dare agli gnocchi la classica “trama a righe” puoi aiutarti utilizzando una forchetta oppure lasciali con la superficie liscia, il gusto non subirà variazioni.
  7. Gli gnocchi senza patate e senza uova sono pronti per essere cotti in acqua bollente per circa 2 minuti o comunque fino a quando non inizieranno a galleggiare e condisci a piacere.

Consigli

Ti suggerisco di aggiungere dell’olio nell’acqua di cottura per evitare che gli gnocchi si incollino tra loro.

Se hai dubbi su come preparare questa ricetta scrivi nel box in basso, sarò felice di aiutarti 😊.

Ora non resta altro che condividere la ricetta sul tuo social network preferito, e iscriverti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità in cucina.

Lascia un commento

Iscrivimi alla newsletter

📗10 Ricette Vegan Facili e Veloci 
Scarica Gratis il Ricettario
Ed Inizia subito a preparare dei piatti buonissimi! 
Scarica la tua copia gratuita 
close-link