Focaccia pugliese con pomodorini e olive

La focaccia pugliese è una ricetta diventata icona italiana in tutto il mondo e in particolar modo della fantastica regione di cui è originaria, la Puglia.

Il segreto per ottenere una focaccia pugliese soffice e profumata sta nell’utilizzo delle patate lesse, quest’ultime infatti conferiscono all’impasto una morbidezza e un gusto eccezionale.


Ingredienti:

  • 350 g di acqua;
  • 2 Patate di media grandezza;
  • 70 g di olio;
  • 450 g di Farina tipo “0”;
  • 5 g di lievito di birra secco;
  • 10 g di Malto d’Orzo oppure un cucchiaino di Zucchero;
  • 1 Cucchiaino di Sale;
  • Pomodorini ciliegini;
  • Sale Grosso;
  • Olive denocciolate verdi o nere;
  • Origano;
  • Rosmarino;

Preparazione:

Lievito

  1. Per preparare il lievito non dovrete far altro che far sciogliere in mezzo bicchiere d’acqua il lievito che avete scelto per la ricetta, insieme con un mezzo cucchiaino di zucchero, vi ricordo inoltre che l’acqua utilizzata per il lievito dovrà essere una presa dalla quantità totale prevista dalla ricetta.

Focaccia pugliese

  1. Pelate le patate, tagliatele a tocchetti e mettetele a lessare in abbondante acqua per almeno 15/20 minuti, trascorsi i quali dovranno essere schiacciate per bene, in modo da poterle amalgamare con i restanti ingredienti della focaccia
  2. In una planetaria dotata di gancio iniziate a mescolare la farina insieme con il sale e il malto d’orzo (o lo zucchero) aggiungete le patate schiacciate, l’olio d’oliva e poco per volta aggiungete l’acqua e il lievito.
  3. Il composto dovrà essere lavorato a velocità media per circa 15 minuti, e dovrà risultare molto “appiccicoso“, infatti il segreto per ottenere una focaccia morbida e friabile risiede tutto nel suo impasto, che dovrà avere una consistenza quasi liquida.
  4. L’impasto della focaccia pugliese dovrà ora lievitare per circa 1 ora a temperatura ambiente, coperto da un canovaccio.
  5. Trascorso il tempo necessario alla lievitazione dovrete trasferire l’impasto in una teglia ben oleata e lasciarlo riposare per 30 minuti, intanto potrete preparare i pomodorini tagliandoli a metà, che andranno a condire la focaccia.
  6. Spennellate ora la superficie della focaccia con l‘olio d’oliva e disponetevi sopra i pomodorini con la parte interna rivolta verso il basso, aggiungete le olive e cospergete tutta la superficie della focaccia con il sale grosso, l’origano e il rosmarino.
  7. Infornate la focaccia pugliese in forno statico a 180° gradi per circa 30/40 minuti, fin quando la superficie non risulterà ben dorata.

Mirko

Ciao, il mio nome è Mirko, ho creato il blog SfizioVeg per unire le mie passioni più grandi: la cucina e la fotografia. Non mi definisco un certo professionista, ma cerco di sfruttare al massimo le mie umili competenze culinarie per preparare dei piatti unici e golosi che fotografo con la mia reflex.

Scopri le altre ricette



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.